ANCORA PEGGIO!!!

LA PROPOSTA FATTA DALL’AZIENDA IN SEDE DI CONCILIAZIONE ABI E’ PER MOLTI VERSI PEGGIORATIVA RISPETTO A QUANTO AVEVA OFFERTO IN SEDE DI PRIMO CONFRONTO.

PER QUESTO RITENIAMO INDISPENSABILE DARE UN SEGNALE FORTE DEL DISAGIO DEI LAVORATORI DI CARISPEZIA APRENDO DA SUBITO UNA FASE DI MOBILITAZIONE.

NEI PROSSIMI GIORNI COMUNICHEREMO AI COLLEGHI LE MODALITA’ DI AGITAZIONE.

L’AZIENDA HA INFATTI PROPOSTO DI AUMENTARE DA 5 A 7 LE ASSUNZIONI DI INTERINALI, MA DI RIDURRE IL PERIODO DI ASSUNZIONE AI SOLI MESI DI LUGLIO ED AGOSTO, COME SE TUTTE LE PROBLEMATICHE DEL PERIODO ESTIVO SCOMPARISSERO CON IL PRIMO SETTEMBRE, RIMANENDO COMUNQUE FERMA AD UN NUMERO ASSOLUTAMENTE INSUFFICIENTE.
 
IN QUESTO MODO L’AZIENDA OTTERREBBE ANCHE UN PICCOLO RISPARMIO, INFATTI CON 5 ASSUNZIONI PER TRE MESI, AVREBBE DOVUTO EROGARE 15 MENSILITA’, CON 7 ASSUNZIONI PER DUE SOLI MESI NE EROGHERA’ SOLO 14 !!!

E’ CHIARO CHE LA PROPOSTA AZIENDALE NON E’ ASSOLUTAMENTE IN GRADO DI FAR FRONTE NEPPURE AD UNA PICCOLA PARTE DELLE CRITICITA’ DI UNA BANCA CHE RISULTA DRASTICAMENTE SOTTO I SUOI STESSI CRITERI DI ORGANICO, CONSIDERATE LE QUASI 30 USCITE MATURATE NEI DUE ANNI SCORSI, CONTRO LE 5 PREVISTE DAL FONDO ESUBERI, E LA MANCATA SOSTITUZIONE DI QUASI ALTRETTANTI COLLEGHI PER LUNGHE ASSENZE.

LE PICCOLE BUONE NOTIZIE DELLA PREVISTA CONFERMA DEFINITIVA DI DUE COLLEGHI ATTUALMENTE A TEMPO DETERMINATO E DELL’ANTICIPO  A SETTEMBRE DELL’ASSUNZIONE DI DUE COLLEGHI IN APPRENDISTATO, ASSUNZIONE PREVISTA ORIGINARIAMENTE PER OTTOBRE, NON CAMBIANO CERTO LA SITUAZIONE, CONSIDERATO, TRA L’ALTRO, CHE I TEMPI DETERMINATI OCCUPANO POSTI GIA’ IN ORGANICO.

INFINE DI FRONTE ALL’ ULTIMA PROPOSTA DELL’AZIENDA, DI PRENDERE IN CONSIDERAZIONE LA POSSIBILITÀ’ DI SOSTITUIRE ALMENO PER I MESI ESTIVI LE NUOVE (E SOLO LE NUOVE) ASSENZE PROLUNGATE, C’E’ ANCHE LA SENSAZIONE DI UNA QUALCHE PRESA IN GIRO, CONSIDERATO CHE TRA LUGLIO ED AGOSTO, COME DICHIARATO DALL’ AZIENDA, NON E’ PREVISTA AL MOMENTO NESSUNA NUOVA ASSENZA PROLUNGATA.

DI FRONTE AD UN SIMILE ATTEGGIAMENTO DELLA BANCA CHE PARE DECISA A NON DARE RISPOSTE ADEGUATE ALLE PESANTISSIME SITUAZIONI DI MOLTISSIME AGENZIE E FILIALI, DOVE QUOTIDIANAMENTE MANCANO PER MOLTEPLICI RAGIONI FINO AL 50% DEGLI ADDETTI, CONSIDERATI INOLTRE I CARICHI DI LAVORO SUPPLETIVI PREVISTI PER LE AGENZIE SITUATE IN ZONE TURISTICHE,
NON POSSIAMO NON DARE UNA RISPOSTA FORTE E SIGNIFICATIVA DEL NOSTRO DISAGIO E DELL’IMPOSSIBILITA’ DI ANDARE AVANTI IN QUESTE CONDIZIONI.

NEI PROSSIMI GIORNI COMUNICHEREMO DATE E MODALITÀ’ DELL’INDISPENSABILE MOBILITAZIONE.

Download PDF
Con le parole chiave , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati