IL 31 CI GIOCHIAMO MOLTO

LO SCIOPERO DEVE ESSER AMPIO E PARTECIPATO, SE VOGLIAMO DARE UNA SVOLTA ALLE RELAZIONI SINDACALI NEL MONDO DELLE BANCHE.

L’ABI ED I VERTICI SINDACALI CHE NEI PROSSIMI MESI TRATTERANNO IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DEVONO SAPERE CHE I LAVORATORI BANCARI SONO PRONTI A DIFENDERE LA PROPRIA DIGNITA’ ED IL PROPRIO FUTURO CON TUTTI I MEZZI A DISPOSIZIONE.

IL 31 OTTOBRE SCIOPERIAMO TUTTI INSIEME, PERCHE’ L’ABI NON FA SCONTI A NESSUNO, GIOVANI ED ANZIANI, QUADRI E IMPIEGATI, LAVORATORI DELLE FILIALI E DEGLI UFFICI INTERNI.

ABBIAMO UN’OCCASIONE UNICA PER CONTARE E PER CONTARCI, DOPO ANNI DI ARRETRAMENTI CONTRATTUALI SUBITI SENZA POTERCI DIFENDERE.

NON POSSIAMO PERDERLA

Download PDF
Con le parole chiave , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati