Siamo troppo pochi

NON SAPPIAMO CON QUALI CRITERI L’AZIENDA STABILISCA IL NUMERO MINIMO DI DIPENDENTI NECESSARI PER FAR FUNZIONARE OGNI SINGOLA FILALE E OGNI SINGOLO UFFICIO, NE’ CI E’ MAI STATO COMUNICATO SE QUESTO NUMERO E’ EFFETTIVAMENTE RISPETTATO, MA UNA COSA I LAVORATORI LA SANNO BENISSIMO, PERCHÉ OGNI GIORNO NE SENTONO GLI EFFETTI SULLA PROPRIA PELLE:

SIAMO TROPPO POCHI

  • DOPO LA DURISSIMA CURA DIMAGRANTE SUBITA DA INTESA,
  • DOPO LA RICOSTITUZIONE DI DIVERSI UFFICI INTERNI DA PARTE DEL GRUPPO CARIPARMA,
  • CON L’USCITA DI ALTRI 25 COLLEGHI , TRA IL 2012 E  LA FINE DEL 2013,
  • CON IL TAGLIO DRASTICO DELLO STRAORDINARIO,
  • CON L’OBBLIGO DI USUFRUIRE DI TUTTE LE FERIE E DI TUTTA LA BANCA ORE, COMPRESO L’ ARRETRATO,
  • CON LA  SCELTA DÌ NON SOSTITUIRE LE LUNGHE ASSENZE.

SI E’ VENUTA AD ACCENTUARE UNA SITUAZIONE DI PESANTE CARENZA DEGLI ORGANICI CHE SI RIFLETTE IMMEDIATAMENTE  SULL’ACCRESCIMENTO  INSOPPORTABILE DEI CARICHI DI LAVORO  E CON L’ IMPOSSIBILITA’, DA PARTE DI  MOLTI COLLEGHI,  DI MANTENERSI IN PARI CON LE MOLTEPLICI, ED A VOLTE ESAGERATAMENTE  COMPLESSE, PROCEDURE DI LAVORO.

COSI’ CRESCONO LE FILE DI CLIENTI E PARALLELAMENTE AUMENTA IN MODO ESPONENZIALE LO STRESS A CUI VENGONO  SOTTOPOSTI I LAVORATORI.

NON COMPRENDIAMO NEPPURE CHE VANTAGGIO TRAGGA L’AZIENDA DA UNA SIMILE SITUAZIONE.

ABBIAMO PRESO ATTO  CHE L’ATTUALE DIREZIONE E’ RIUSCITA QUANTOMENO A MANTENERE PRESSAPPOCO COSTANTE  IL NUMERO COMPLESSIVO DEI DIPENDENTI, ANCHE UTILIZZANDO TEMPI DETERMINATI (CHE CI AUGURIAMO VENGANO TUTTI CONFERMATI),  MA  SAPPIAMO BENE CHE QUESTO NON BASTA PIU’, COME NON APPARE RISOLUTIVA  LA RIDISTRIBUZIONE DI ALCUNI COLLEGHI DEL BOC NELLA RETE.

LA CASSA HA CHIUSO CON OTTIMI RISULTATI IL 2012, GRAZIE AL LAVORO ED ALL’IMPEGNO DI TUTTI.  SE VUOLE CONTINUARE COSI’ ANCHE NEI PROSSIMI ANNI, DEVE GARANTIRE UN NUMERO ADEGUATO DI LAVORATORI, SAPENDO CHE  ASSUMERE UN NUOVO DIPENDENTE NON E’ UNA SPESA IN PIU’, MA UN INVESTIMENTO SUL FUTURO.

Download PDF
Con le parole chiave , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati