ANCORA BEGHE INTERNE…

IN MOMENTO DI COSI’ GRAVE ATTACCO AI DIRITTI DEI LAVORATORI BANCARI, I CONFEDERALI HANNO SCELTO DI DARE ANCORA NUOVO  SPAZIO ALLE BEGHE INTERNE DEL SINDACATO.

In una situazione di pesante attacco ai diritti, al salario, alla qualità della vita e del lavoro da parte dell’ABI, SI POTEVA E SI DOVEVA CERCARE QUANTOMENO UNA CONVERGENZA DI FATTO TRA LE PIATTAFORME DEI DUE TAVOLI.

INVECE, PER SCELTA DI CONFEDERALI, DI FABI E DI DIRCREDITO, SIAMO ANCORA DI FRONTE A DUE PIATTAFORME DISTINTE CHE, PUR CONVERGENDO SUI TEMI GENERALI, PRESENTANO RICHIESTE ASSAI DIVERSE SU ALCUNI IMPORTANTI PUNTI RIVENDICATIVI.

IN CARISPEZIA ABBIAMO CERCATO DI GIUNGERE AD ASSEMBLEE COMUNI, MA SARA’ FORSE  POSSIBILE SOLO PER L’ASSEMBLEA DI SARZANA E QUELLA ALLA SPEZIA.

PER DOVERE DI INFORMAZIONE DIAMO QUINDI UNA BREVE SINTESI DEI PUNTI SUI QUALI C’E’ MAGGIORE DIVERGENZA TRA LE DUE PIATTAFORME.

PER CHI DOVESSE  PENSARE CHE UNITA’ SINDACALE FALCRI SILCEA ABBIA SCRITTO  UNA SORTA DI LIBRO DEI SOGNI, VOGLIAMO INVECE SOTTOLINEARE CHE NELLA NOSTRA PIATTAFORMA CI SONO RICHIESTE ESTREMAMENTE RAGIONEVOLI, IN ALCUNI CASI SEMPLICI RECUPERI DI NORME CANCELLATI DAL PRECEDENTE CONTRATTO.

Download PDF

Con le parole chiave , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati