Verso lo sciopero del 25 Luglio (3)

MA QUANTE ORE DI LAVORO FACCIAMO EFFETTIVAMENTE?

Come i colleghi sanno benissimo, da un anno e mezzo circa, a seguito di uno sciagurato accordo firmato a livello di Gruppo da alcuni sindacati, riuscire a vedere riconosciuto lo straordinario effettivamente fatto è diventato molto più difficile.

Oltre a quello svolto nel corso dell’intervallo del pranzo, che non si poteva già da prima vedere compensato, è stata regalata all’azienda anche la prima mezz’ora dopo l’orario normale, e i quarti d’ora successivi, se non completi.

Nonostante ciò i sistematici tagli al personale ci hanno costretto comunque in questi ultimi mesi a moltiplicare anche le ore ufficialmente registrate e compensate, e già l’Azienda pensa a ripristinare il controllo preventivo da parte dell’ufficio personale, perché cominciano ad essere “troppe” le ore retribuite.

Se poi consideriamo le infinite ore di straordinario non retribuite dei quadri, le riunioni sistematicamente convocate dopo la fine dell’orario di lavoro, non possiamo non chiederci. DI QUANTE ORE SETTIMANALI SIA EFFETTIVAMENTE DIVENTATO IL NOSTRO ORARIO REALE DI LAVORO SETTIMANALE.

QUANTO RISPARMIA LA NOSTRA AZIENDA COSTRINGENDOCI OGNI SETTIMANA A TANTISSIME ORE DI LAVORO IN PIU’ E RETRIBUENDO POCO E MALE IL NOSTRO ORARIO EXTRA, INVECE DI ASSUMERE QUALCHE INDISPENSABILE COLLEGA IN PIU’ IN SOSTITUZIONE DI CHI E’ ANDATO VIA???

DAI BILANCI DI CARISPEZIA DAL 2011 ALLA FINE 2013, QUANDO PER ALTRO NON ERANO ANDATI VIA MOLTI DEI COLLEGHI PREVISTI IN USCITA DALL’ACCORDO SUL FONDO ESUBERI, RISULTA CHE IL COSTO DEL PERSONALE, NONOSTANTE GLI AUMENTI PREVISTI DAL CONTRATTO NAZIONALE, E’ RIMASTO IN DUE ANNI SOSTANZIALMENTE INVARIATO.

IN PRATICA BUONA PARTE DEGLI UTILI DI CARISPEZIA SONO USCITI DALLE NOSTRE TASCHE.

Download PDF
Con le parole chiave , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati